Resoconto

Resoconto Gara CIV Junior al Mugellino (07-08-09/04/2017)


Un weekend decisamente difficile, iniziato subito con dei problemi alla moto. Nel primo turno e dalla prima curva ho iniziato subito a divertirmi, ero carichissima… poi mi è venuto un infarto quando il rumore della moto è cambiato… pensavo di aver rotto il motore mentre, meno male, si trattava della frizione… Una frizione comunque durata un anno INTERO quindi non c’è da lamentarsi! Insomma una piccola paura e poi son tornata in pista. La moto però non si comportava molto bene a livello di motore, abbiamo provato a cambiare la carburazione e mi sono concentrata sul girare. Abbiamo anche sistemato leggermente l’assetto abbassando un po’ le forcelle e la moto devo dire che ciclisticamente era davvero giusta.

Durante il venerdì non me ne ero ancora accorta ma il sabato ho capito che non aveva senso correre nella categoria Open A, su 13/14 piloti, una decina erano di quelli di 13/14 anni con un peso di poco più di 50 kg in abbigliamento da gara, ciò significa una differenza di poco meno di 20 kg con quelli come me e difatti se alcuni nelle curve giravano come me poi mi passavano nel dritto come se avessi un 40cc invece di un 50cc…… A questo punto sono emigrata nella categoria Gentlemen. Si correva insieme alla categoria Open C e tra tutti (poco meno di 20 piloti totali) eravamo racchiusi in soli 2 secondi! Ciò prometteva una bella bagarre!

Gara 1 sono partita benissimo riuscendo a passare un sacco di piloti nel corso della prima curva. Poi però mi son trovata la moto di Finelli proprio davanti a me e non ho potuto evitarla…. Mi sono ribaltata e quindi col tempo che ho perso nel rialzarmi ho perso il treno e sono stata costretta a terminare la gara piuttosto nelle retrovie. Una gran delusione in quanto avrei tanto voluto migliorare il mio tempo delle prove e quello del 2016.

Gara 2 ha iniziato a fare qualche goccia mentre eravamo in griglia. Poi appena partiti per il giro di ricognizione, ha iniziato proprio a diluviare e quindi hanno dato mezzora di tempo per cambiare le gomme. Molti piloti purtroppo hanno rinunciati a prendere parte alla gara ed eravamo piuttosto dimezzati. Sono partita con calma, eravamo 5 della mia categoria. Ne hop passati 2 subito poi ho ripreso Mancini piano piano. L’ho passato e poi volevo riprendere un gruppetto di piloti ma quando ho visto che prendevo qualche rischio e che questi erano tutti dell’altra categoria, Open C, ho rinunciato a rischiare e ho preso le cose più con calma. A cadere mi avrebbe poi ripassata Mancini e non volevo rischiare di perdere la seconda posizione, ormai c’era solo Finelli davanti e ci stava dando un giro quasi a tutti.

Insomma ho finito la gara in seconda posizione della categoria Gentlemen e terza nella classifica di giornata quindi addirittura sul podio. Certo che dopo gara 1 non mi sarei mai aspettata un epilogo del genere, anche perché non era proprio prevista la pioggia. Quasi quasi è sembrato un regalo dal destino. Era come se mi dicesse “ok, hai cambiato categoria, noi ti regaliamo una gara bagnata”. L’acqua che cade proprio mentre si sta per partire è una roba incredibile. Devo dire che è stato proprio stupendo. Non avevo gomme perfette ma mi hanno comunque permesso di fare benino.

Ora sono terza in classifica della nuova categoria, anche se so che non durerà…

Prossima gara del CIV il 28 Maggio sul circuito di Franciacorta a Castrezzato.

#19

Phaedra Theffo