Resoconto

Resoconto Misano – Gara 2 del Campionato SP 2012 – 11-12-13/05/2012


Si è svolta la seconda prova del Campionato Italia SP 2012, sul circuito di Misano, durante il weekend del 13 Maggio 2012. Prima giornata di prove libere col sole, 3 turni a disposizione. Il primo turno serviva a riprendere il ritmo e ricordarsi la pista, contava poco il tempo. Gli altri sono decisivi e c'è da dire che la moto era già velocissima, i rapporti del cambio perfetti ed insomma era già tutto a posto, mancava solo il polso del pilota. I tempi sul giro non sono stati molto molto buoni ma comunque positivi rispetto alle ultime stagioni. C'è da dire che non ero più scesa sotto il 2'03 dal 2009 quando feci 2'02'4 durante le prove ufficiali. Ho girato in 03 alto nel terzo turno del venerdì, il che non è negativo, in fin dei conti.
Il sabato, ci sono stati i soliti due turni a disposizione, il primo alle 10.25 e il secondo alle 16.25. Il primo turno è come sempre il più traumatico e non riesco a far meglio di 2'03.5, il che mi relega in 17ima posizione delle 125sp (25ima assoluta). Durante il secondo turno mi diverto proprio, partita tra i primi, ho sfruttato tutti i treni di piloti più veloci che mi hanno poi passata. Tra scie e bagarre sono riuscita a migliorare finalmente il mio tempo del 2009 con un 2'01.7, che però mi ha fatto guadagnare una sola posizione visto che pure gli altri hanno migliorato. In ogni caso è stata comunque una bella soddisfazione migliorare il mio tempo, peccato che abbia poi piovuto in gara, speravo proprio di migliorarlo ancora.. Sarà per la prossima stagione..

Un'altra gara bagnata ma questa volta non faccio una bellissima partenza. La pista è molto scivolosa e non permette di guidare come a Vallelunga. Peccato, rimonto un po' ma non riesco ad andare più di tanto, la moto non è molto stabile nelle curve veloci e perdo tanto tempo. Arriva un avversario (era già davanti a me ma per un problema era poi retrocesso di tante posizioni) e per vari giri prova a passarmi. Alla fine ce la fa … e per stargli dietro e riprovare a passarlo, provo a sforzare le curve più stabili, scivolando al Carro. Nella scivolata tengo una mano sul manubrio sperando che la moto non vada troppo lontano. Mi rialzo in fretta e grazie ai commissari riesco a tornare in pista ma purtroppo, nel frattempo, è passato uno e ne sta arrivando un altro, che mi passa quasi subito dopo. Non riesco a ripassarlo e la delusione arriva a gara finita quando scopro che per una sola posizione non ho preso punti. Un vero peccato, è la seconda volta che potrei arrivare a punti e la seconda volta che per una ragione o l'altra mi sfugge.

L'unica cosa che posso sperare per la prossima gara a Vallelunga è che si tratterà finalmente di una gara sull'asciutto!!!! Non se ne può più di questa pioggia in gara!
A presto!

Phaedra Theffo